La famiglia benedetta di 7 persone canta ”You Raise Me Up” come non è mai stata sentita prima

Prima di ascoltare la canzone, hai l’opportunità di ascoltare la storia che la famiglia ha da condividere. Cambia il modo in cui ascolti la canzone in modo che rafforzi la fede.

Joanna, una delle cantanti, ci racconta che quando era bambina, era sul suo “letto di morte” in terapia intensiva per una polmonite cronica.

Secondo i medici, le prospettive non erano buone.

Ci racconta che i suoi genitori non hanno perso la loro fede, ma hanno invece confidato ancora di più nel Signore, rimanendo concentrati sulle loro preghiere.

La famiglia di Joanna è riuscita a portarla a casa e lei è cresciuta e si esibisce in questo video. Non è difficile percepire la gratitudine nella performance dei Blessed 7.

Oltre alla loro gratitudine per la canzone stessa, si nota che non hanno dimenticato ciò che Dio ha fatto per loro quando Joanna aveva due anni ed era in terapia intensiva.

Mentre ascolti questa canzone, prenditi un momento per riflettere su come sei stato elevato da momenti di prova e debolezza.

Non dimenticare di dire “grazie” per l’aiuto e le cose che hai ricevuto lungo il cammino.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

La famiglia benedetta di 7 persone canta ”You Raise Me Up” come non è mai stata sentita prima
I fan dicono che Marlo Thomas abbia “distrutto” la sua bellezza con la chirurgia