Una donna visita la pagina Facebook del rifugio e vede il suo gatto amato che è scomparso due anni fa

Per tre anni, Jimmy, il gatto, è stato separato dalla sua famiglia fino a quando i social media di Facebook non li hanno aiutati a riunirsi.

Secondo Sue Zelitzky, la proprietaria di Jimmy, il loro gatto è sempre stato birichino. Amava uscire senza chiedere il permesso, vagare per i sentieri, finché un giorno non è tornato a casa.

“Jimmy tornava sempre a casa, ma quella sera non l’ha fatto”, dice Sue.

Nell’autunno del 2014, Jimmy aveva 13 anni. La famiglia ha cercato il loro animale domestico, lo hanno chiamato ovunque, hanno chiesto agli amici, hanno affisso volantini ovunque nel quartiere, ma invano – Jimmy non c’era.

Per lungo tempo, Zelitsky non voleva accettare l’idea di aver perso per sempre il loro amato animale domestico, ma i fatti erano troppo crudeli e il tempo passava veloce.

Quasi tre anni dopo la tragedia, Sue stava sfogliando il suo feed Facebook e ha letto un articolo del rifugio di Milford su un gatto randagio che era stato raccolto per strada. Il gatto nella foto assomigliava a Jimmy.

Dopo aver scambiato messaggi sotto il post, è diventato chiaro che si trattava del suo amato Jimmy.

Sue si è recata immediatamente al rifugio, portando con sé la vicina, che Jimmy amava molto. Al primo sguardo all’animale, la donna si è resa conto che era Jimmy davanti a lei.

“Ho chiesto al gatto: ‘Jim, sei tu?’ E si è avvicinato e mi ha dato una testata. A quel punto ho cominciato a piangere”, dice Sue.

Ora Jimmy ha quasi 16 anni, è felice di essere tornato a casa.

Il vecchio cane ha immediatamente riconosciuto il suo compagno di gioco, un paio di piccoli gattini che sono venuti da Sue dopo la scomparsa di Jimmy, si sono precipitati con gioia per incontrare il gatto.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una donna visita la pagina Facebook del rifugio e vede il suo gatto amato che è scomparso due anni fa
Non sono più solo: questo cane terapeutico è diventato la guida e il migliore amico di un cucciolo che ha perso gli occhi