Quest’uomo è stato salvato da uno squalo gigante quando coraggiosi gruppi di delfini hanno formato un cerchio protettivo intorno a lui

Molti coraggiosi escursionisti hanno sempre atteso di poter nuotare con i delfini.

Ma mentre un viaggiatore britannico si tuffava con un gruppo di delfini al largo delle coste della Nuova Zelanda per spuntare un’altra esperienza dalla sua lista di cose da fare, ha ottenuto più di quanto avesse chiesto.

Un incredibile grande squalo bianco è emerso nelle vicinanze mentre Adam Walker, un nuotatore, stava nuotando con gli animali.

La sua esperienza con il predatore che nuotava incessantemente sotto i suoi ordini è avvenuta mentre completava la traversata di 16 miglia a nuoto attraverso lo Stretto di Cook.

“Guardando verso il basso, ho visto uno squalo a pochi metri sotto di me”, ha detto Adam sul suo canale YouTube.

“Ho fatto uno sforzo per non reagire in modo eccessivo perché avevo l’obiettivo di attraversare efficacemente nuotando”.

Adam sostiene che mentre lo squalo si avvicinava, i delfini lo hanno circondato formando un anello di protezione per proteggerlo da un potenziale attacco.

Ha detto: “Potrei essere incline a pensare che mi stessero proteggendo e riportandomi a casa. Questa nuotata rimarrà con me per sempre.”

Di solito i delfini si proteggono dagli attacchi degli squali raggruppandosi in unità; le creature coraggiose di solito disturbano il cacciatore e lo allontanano.

È difficile dire se i delfini siano intervenuti per proteggere Adam, ma hanno certamente trovato il modo di spaventare lo squalo.

“Non sono sicuro che i delfini siano venuti in gruppo al mio fianco perché non possono comunicare con me,

ma posso dire che dopo un po’ di tempo, lo squalo è scomparso e i delfini sono rimasti con me per altri 50 minuti, il che è stato un incontro sorprendente”, ha detto Adam.

Ha aggiunto che il suo compagno gli aveva garantito che non ci sarebbero stati squali così vicino alla riva, spingendolo ad attraversare la via d’acqua.

Adam ha dichiarato che la migliore strategia per affrontare uno squalo è non reagire in modo eccessivo.

Aveva recentemente incontrato gli squali nuotando in due eventi, una volta alle Hawaii e una volta nello Stretto di Tsugaru in Giappone.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Quest’uomo è stato salvato da uno squalo gigante quando coraggiosi gruppi di delfini hanno formato un cerchio protettivo intorno a lui
Una donna ha dato alla luce 7 bambini contemporaneamente: ecco come appaiono 25 anni dopo