Una compagnia aerea annuncia che da ora in poi peserà i passeggeri insieme ai loro bagagli a mano

Una compagnia aerea ha annunciato che avrebbe iniziato a pesare i passeggeri insieme ai loro bagagli a mano per stimare più accuratamente il peso dell’aereo prima del decollo.

Questa mossa controversa proviene dalla compagnia aerea finlandese Finnair, che ha dichiarato ai media di aver iniziato a “misurare” i passeggeri in partenza da Helsinki lunedì scorso.

“Finora, oltre 500 clienti volontari hanno partecipato alle pesate”, ha dichiarato il portavoce Kaisa Tikkanen.

Finnair, che offre voli low-cost per e dal Regno Unito da e per la Finlandia,

ha osservato in un comunicato che le compagnie aeree calcolano il peso dell’aereo, del suo interno e dei passeggeri a bordo per bilanciare il volo e garantire un transito sicuro.

Le compagnie aeree possono utilizzare pesi medi forniti dalle autorità dell’aviazione – presumibilmente di 88 kg – o raccogliere i propri dati, ha detto.

Finnair ha assicurato ai futuri passeggeri che i dati raccolti non sono collegati “in alcun modo” ai dati personali dei clienti nella loro dichiarazione.

“Solo l’agente del servizio clienti che lavora al punto di misurazione può vedere il peso totale, quindi puoi partecipare allo studio con tranquillità”, ha dichiarato Satu Munnukka, responsabile dei processi a terra presso Finnair.

Ma alcuni utenti dei social media sono rimasti “sconvolti dall’annuncio, che ritengono porterà all’imbarazzo per i passeggeri in sovrappeso, descrivendo il piano come ‘cruel'”.

Le persone hanno detto che la nuova iniziativa significa che non “prenderebbero presto Finnair”, mentre altri hanno accolto il piano come “un modo per risolvere la crisi dell’obesità”.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Una compagnia aerea annuncia che da ora in poi peserà i passeggeri insieme ai loro bagagli a mano
Ho regalato un’orchidea a una parente e un giorno dopo l’ho vista nel cestino: sono andata a scoprire il motivo