Un soldato percorre 400 miglia per accompagnare il suo amico trisomico: una storia commovente

A volte, nella nostra vita, incontriamo persone speciali che rimangono nel nostro cuore per sempre a causa della loro autenticità e bontà d’animo.

Spesso riescono a fare la differenza nella vita dei loro amici e dei loro cari, e sono così umili che non chiedono mai nulla in cambio.

Come Emily Wheeler, 18 anni, che ha la sindrome di Down.

Si stava recando da sola al ballo di fine anno quando Andrew Duffy, un ex soldato di 32 anni, ha percorso più di 640 miglia per accompagnarla in questa occasione speciale.

Questi due hanno un’amicizia meravigliosa e abbiamo pensato di parlarvene.

Dopo 640 miglia aeree e due ore di viaggio, Andrew è apparso a casa di Emily con un mazzo di rose e le ha chiesto di accompagnarlo al ballo di fine anno.

Poco dopo, sono andati al ballo di fine anno e Emily è stata scelta come regina del ballo.

Andrew, che ora si offre volontario per aiutare altre persone che affrontano gli stessi problemi che ha affrontato lui,

ha dichiarato: “Emily ha avuto un’enorme influenza sul mio recupero, penso che abbia un’anima così pura”.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un soldato percorre 400 miglia per accompagnare il suo amico trisomico: una storia commovente
Dai un’occhiata all’interno della Collezione Maramotti, una delle collezioni d’arte moderna più impressionanti d’Italia