Il tatuaggio del viso di un Māori risponde ai troll crudeli: un presentatore televisivo neozelandese

Qualsiasi sia l’attrattiva dei tatuaggi per alcune persone, il fatto di averne uno sul viso suscita sempre dibattiti.

Oriini Kaipara, 41 anni, ha innovato come personalità televisiva, raggiungendo una tappa storica diventando la prima presentatrice di un notiziario in prima serata ad indossare un moko kauae,

un tatuaggio culturale molto rispettato tradizionalmente dalle donne Māori, quando è entrata a far parte di Newshub in Nuova Zelanda come presentatrice di informazioni.

Il moko kauae, o tatuaggio femminile sacro al mento,

è un’espressione culturale e spirituale dell’identità māori e una affermazione delle aspirazioni politiche, culturali, sociali e spirituali delle whānau, delle hapū, delle iwi e dei Māori.

Questi tatuaggi facciali, tradizionalmente ornati sulle labbra e sul mento, simboleggiano i legami familiari di una donna,

il suo ruolo di leader all’interno della sua comunità, e servono come omaggio alla sua ascendenza, alla sua posizione e alle sue capacità.

La risposta di Kaipara è un ricordo toccante dell’importanza dell’orgoglio culturale e della resilienza di fronte alle sfide.

Correggendo l’ortografia di moko, che aveva scritto erroneamente come moku, ha aggiunto:

“Presumo che le vostre lamentele derivino da una preferenza per l’aspetto che si deve avere sullo schermo, secondo voi.

I moko e le persone che li portano non sono minacciosi e non meritano una tale discriminazione, un tale bullismo e tali pregiudizi.

È una fonte di ispirazione per gli altri, che devono abbracciare la propria identità con fiducia e affrontare senza esitazione le credenze discriminatorie.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il tatuaggio del viso di un Māori risponde ai troll crudeli: un presentatore televisivo neozelandese
Il telefono di questa signora è caduto in acqua, quindi ecco cosa ha deciso di fare il meraviglioso delfino