Il gattino del rifugio è saltato tra le braccia di un ragazzo e ha chiesto di essere portato a casa con lui

È un’illusione pensare che quando una persona entra in un rifugio, scelga un animale per sé.

Certo, può essere così, ma come dimostra la pratica, sono molto più spesso gli animali a decidere se vogliono vivere con quella persona in particolare o no.

Gli animali percepiscono la gentilezza e, su questa base, capiscono se una persona diventerà la loro amica o no.

L’uomo in questa foto emana una buona energia, ed è per questo che il gattino Luna lo amava tanto.

L’animale ha attirato l’attenzione sull’uomo non appena ha varcato la soglia del rifugio.

Appena ha notato l’uomo, Luna lo ha guardato attentamente e non ha più distolto lo sguardo.

L’uomo sembrava sentire l’attenzione del gatto e l’ha presa in braccio. Il gatto ha mostrato immediatamente tutta la tenerezza e l’affetto di cui era capace.

Comodamente seduta tra le braccia dell’uomo, la gatta ha posato la sua zampa sul suo braccio, come se chiedesse che quest’uomo non la lasciasse mai.

A prima vista, l’uomo e il gatto avevano una comprensione reciproca sorprendente.

Quel giorno, Luna ha trovato il suo proprietario. Il ragazzo è convinto di avere il gattino più tenero e amorevole del mondo.

Il veterinario ha trovato alcuni problemi di salute minori con Luna, ma i medici hanno risolto rapidamente il problema e ora l’animale può vivere una vita piena.

Luna si è rivelata essere una grande fan dei video su YouTube, in particolare adora guardare altri gatti in video e acchiappare i topi che attraversano lo schermo.

Soprattutto, Luna ama stare vicino al suo padrone.

In questo esempio, ci siamo ancora una volta assicurati che non è una persona a scegliere un animale, ma è l’animale stesso a decidere a chi è pronto a dare il suo amore.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il gattino del rifugio è saltato tra le braccia di un ragazzo e ha chiesto di essere portato a casa con lui
Il regista di “Argylle”, Matthew Vaughn, mette finalmente in chiaro le voci su Taylor Swift