Riabilitazione dopo un cancro: la figlia di Michael Strahan, di 19 anni, ne parla

Isabella, la figlia di Michael Strahan, ha parlato del suo difficile periodo di convalescenza dopo aver subito un intervento chirurgico al cervello per rimuovere un raro tumore a crescita rapida.

La giovane di 19 anni, studentessa al primo anno presso l’Università della California del Sud,

è stata diagnosticata con un medulloblastoma a ottobre, dopo aver iniziato a soffrire di “atrocità mal di testa” e aver vomitato ogni mattina al risveglio.

Dopo la diagnosi, ha subito un intervento chirurgico d’urgenza, seguito da un “mese estenuante di riabilitazione”, durante il quale ha dovuto riapprendere anche a camminare.

In una serie di video pubblicati su YouTube, la figlia adolescente di Michael Strahan, conduttore di Good Morning America, ha descritto la cruda realtà dell’operazione.

La modella in erba ha descritto alcuni degli effetti collaterali dell’operazione,

durante la quale ha dovuto utilizzare un deambulatore e una sedia a rotelle per spostarsi dopo l’asportazione di un tumore di 4 cm.

L’universitaria ha dichiarato di essere stata molto sensibile anche dopo l’operazione,attribuendolo agli steroidi che stava assumendo, e che “piangeva” ogni volta che incontrava qualcuno di nuovo.

Isabella ha anche indicato di essere rimasta a New York per recuperare dall’operazione più a lungo di quanto fosse stata all’università, ovvero 68 giorni.

Isabella ha iniziato la radioterapia dopo il Ringraziamento e, una settimana dopo, ha deciso di rasarsi completamente i capelli.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Riabilitazione dopo un cancro: la figlia di Michael Strahan, di 19 anni, ne parla
“Lei deve lasciare in pace il suo viso”, l’ultima apparizione di Lady Gaga scatena polemiche