Un polpo fa una fuga impossibile dall’acquario della Nuova Zelanda: un caso straordinario

Un polpo davvero intelligente è riuscito a fuggire dal suo recinto presso l’Acquario Nazionale della

Nuova Zelanda, trovandosi direttamente in mare e girovagando liberamente nell’Oceano Pacifico.

Quando il personale dell’acquario è venuto a controllare il polpo, non potevano fare altro che trovare il modo in cui la creatura era riuscita a fuggire.

Risulta che il polpo, chiamato Inky – un polpo comune della Nuova Zelanda – abbia approfittato di uno spazio piccolo nel suo serbatoio d’acqua, probabilmente ha rimosso il coperchio e si è liberato dal suo recinto.

Una volta giunto a terra, ha continuato a muoversi finché non ha trovato un foro di drenaggio di meno di 6 pollici di diametro e lungo 165 piedi.

Nonostante fosse grande quanto un pallone da calcio, Inky si è infilato nel tubo fino al mare. Quando il personale dell’acquario ha scoperto che Inky era fuggito, non erano troppo sorpresi!

“I polpi sono famosi per le loro abilità di fuga”, ha dichiarato Rob Yarrall, direttore dell’Acquario Nazionale.

“Tuttavia, Inky ha davvero testato le acque qui. Non penso che fosse scontento di noi, o solitario, perché i polpi sono creature solitarie.

Ma è un ragazzo così curioso. Voleva sapere cosa succede all’esterno. È solo la sua personalità.”

Dopo aver messo in atto questa fuga impossibile, Inky ha guadagnato il suo diritto di vivere libero, quindi l’acquario non avvierà una missione di ricerca per il polpo intelligente.

Yarrall ha persino scherzato sulla sua fuga.

“È riuscito a trovare la strada per uno dei buchi di drenaggio che tornano verso l’oceano, ed è partito”, ha detto Yarral.

“Tuttavia, il personale ed io eravamo abbastanza tristi, anche se non ci ha nemmeno lasciato un messaggio. Ma poi, è Inky, ed è sempre stato un po’ un polpo sorpresa.

Come detto prima, tutti nel personale sono così sicuri che la fuga di Inky non abbia nulla a che fare con il fatto che potesse essere triste o turbato.

Dicono che l’abbia fatto per curiosità. E anche se è meno probabile, dicono che Inky sarà più che benvenuto se decidesse di tornare.

Nulla di tutto ciò è sorprendente o atipico del comportamento del polpo”, ha spiegato James Wood, un biologo marino, riguardo alla fuga di Inky.

“I polpi sono animali incredibili, sono molto intelligenti.”

Alcuni anni fa, un altro polpo è diventato virale dopo essere incredibilmente scappato da una barca attraverso un piccolissimo buco. Puoi guardare il momento.

Come già menzionato, tutto il personale è sicuro che l’evasione di Inky non abbia nulla a che fare con il fatto che potesse essere triste o disturbato.

Si dice che l’abbia fatto per curiosità. E, anche se è meno probabile, dicono che Inky sarà più che benvenuto se decidesse di tornare.

“Nulla di tutto ciò è sorprendente o atipico del comportamento del polpo”, ha spiegato James Wood, un biologo marino, riguardo alla fuga di Inky.

“I polpi sono animali incredibili, sono molto intelligenti.”

Alcuni anni fa, un’altra piovra è diventata virale dopo essere incredibilmente scappata da una barca attraverso un minuscolo buco.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un polpo fa una fuga impossibile dall’acquario della Nuova Zelanda: un caso straordinario
La fotografa ha trascorso 117 ore all’aperto in queste condizioni di freddo per ottenere queste belle immagini