Monete lasciate su una lapide: scopriamo insieme cosa significa

Nella nostra società consumistica, ci viene insegnato che il denaro può comprare molte cose.

Quindi, quando vedete del denaro gratuito in giro, il vostro primo istinto potrebbe essere quello di raccoglierlo e scappare a gambe levate.

Se una moneta da dieci centesimi giace sul marciapiede, non vi sentite in colpa nel raccoglierla e metterla nella vostra borsa. Dopotutto, non c’è modo di trovare il proprietario.

Come dice il proverbio, chi trova tiene. Esiste anche un altro luogo in cui si possono trovare monete, ma è un luogo in cui non si mette mano.

Prendere anche solo un centesimo è la cosa più irrispettosa che si possa fare nella vita.

Prima o poi, la maggior parte di noi si troverà in un cimitero per rendere omaggio a una persona cara. Onorare i morti è una tradizione ancestrale che risale a secoli fa.

Per quanto riguarda la pompa e lo sfarzo, gli antichi Egizi erano i più vistosi, costruendo immense piramidi per ospitare i loro morti come membri della famiglia reale.

La tradizione di depositare monete non è ufficialmente approvata da nessun ramo dell’esercito.

Le monete depositate nei cimiteri nazionali vengono raccolte e donate a una buona causa.

I fondi così raccolti vengono utilizzati per la manutenzione dei cimiteri, o addirittura per l’assistenza ai veterani bisognosi.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Monete lasciate su una lapide: scopriamo insieme cosa significa
Una donna creativa ha trasformato un albero di 110 anni in un piccolo luogo magico gratuito