Ogni anno, una cicogna percorre migliaia di chilometri per ritrovare la sua amata, che non può volare

Una storia incredibile di amore devoto tra due cicogne, che dimostra che non ci sono frontiere per l’amore.

Si sono incontrati sullo stesso tetto e sono inseparabili da allora. Tutto andava bene finché una cicogna non è stata ferita da uno dei cacciatori.

Ha perso la capacità di volare e non può partecipare alla migrazione invernale con il compagno.

Deve volare da solo. Ma alla prima occasione, la cicogna torna dalla sua amata fino al prossimo inverno.

E così è stato per quindici anni. Percorre una distanza di tredicimila chilometri per stare con lei per un po’.

Il proprietario di quel tetto, diventato un punto d’incontro per gli uccelli, si prende cura di questa coppia insolita fin dall’inizio.

Sa già quando la cicogna deve tornare e la accoglie sempre con un secchio di pesce fresco. L’anno scorso è arrivata una settimana prima del solito.

Il proprietario ha dubitato che fosse la stessa, ma quando l’uccello ha iniziato a cercare il solito secchio, è diventato chiaro che era volato comunque dalla sua amata.

Nel frattempo hanno dato alla luce più di quaranta cicogne, i loro discendenti, e continuano a essere insieme alla prima occasione.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Ogni anno, una cicogna percorre migliaia di chilometri per ritrovare la sua amata, che non può volare
Mio figlio di 6 anni continuava a dire che un fantasma lo seguiva: ma quello che ho scoperto presto era ancora peggio