L’immaginazione umana non conosce limiti: l’artista fa rivivere delle pietre senza anima, trasformandole in creature incantevoli

L’artista giapponese Akiye Nakata trasforma le pietre che scopre in adorabili animali che puoi tenere nel palmo della mano.

Da bambina, l’artista autodidatta amava raccogliere le pietre.

E nel 2011, Akiye ha iniziato a creare dipinti su queste pietre, dopo aver visto un pugno simile a un coniglio durante una passeggiata lungo il fiume.

“Le pietre hanno delle aspirazioni e trovo che i miei incontri con loro siano come un indizio per dipingere ciò che vedo in loro”, dice.

Scopri alcune delle opere di Akiye Nakata.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’immaginazione umana non conosce limiti: l’artista fa rivivere delle pietre senza anima, trasformandole in creature incantevoli
Ha 60 anni: medagliati olimpici d’oro di 60 anni fanno sensazione con una danza su ghiaccio