L’elefante con una zampa zoppicante, costretto a lavorare, è finalmente liberato dalla paura

Kabu l’elefante non ha avuto una vita semplice.

È stata ferita a una zampa, ma costretta a lavorare per il mercato illegale del legname nonostante la sua zampa debole.

La sua situazione è stata esaminata da Lek Chailert, organizzatore della Save Elephant Foundation. Dopo aver visto le condizioni di Kabu, Lek è partita in missione per vederla.

L’elefante debole lavorava estremamente in alto sulle montagne della Thailandia e quando Lek l’ha vista, ha potuto vedere preoccupazione e disperazione nei suoi occhi.

Kabu si è ferita da bambina quando ha dovuto seguire sua madre, che selezionava i tronchi nella foresta. La sua zampa è stata ferita quando un tronco è rotolato giù per la collina e l’ha schiacciata.

Non si è ripresa come previsto, ma è stata comunque costretta a lavorare.

Lek ha capito come organizzare un’opportunità per Kabu, e poco dopo, erano in corso piani per portarla al parco naturale degli elefanti.

“Con una settimana di preparativi e 2 giorni passati ad esplorare la natura selvaggia, avevamo l’opportunità di proteggere Kabu l’elefante”, scrive l’Elephant Nature Park.

“È stato un cerchio completo di 24 ore per portare Kabu dalla regione di Tak, nell’ovest della Thailandia,

al parco naturale degli elefanti, a Chiang Mai. Attualmente, Kabu ha un nuovo inizio dove non verrà più maltrattata a questo punto”.

Noi e i volontari siamo estremamente felici per questo elefante protetto e rispettato per avergli dato un’altra vita.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

L’elefante con una zampa zoppicante, costretto a lavorare, è finalmente liberato dalla paura
Gli abiti rivelatori di Dakota Johnson hanno suscitato conversazioni, arriverà presto Cinquanta sfumature – Parte 4