Il cigno salvato da un uomo in Turchia è diventato il suo migliore amico per molti anni

Da 37 anni, un residente della Turchia, Recep Mirzan, è amico di un cigno selvatico di nome Garip.

L’inizio di una calda relazione tra un uomo e un uccello è stato segnato dall’atto di salvare quest’ultimo.

Il cigno era in uno stato di impotenza, ma, fortunatamente, il problema non è passato inosservato a Mirzan.

Molti anni sono trascorsi da allora, ma questa amicizia, a quanto pare, non finirà mai.

Nella provincia di Edirne, nell’ovest della Turchia, 37 anni fa, Recep Mirzan stava guidando un’auto con i suoi amici lungo un campo.

Stavano prendendo una scorciatoia, quindi avevano lasciato la strada principale. Durante il viaggio, Mirzan ha notato proprio quel cigno nel campo.

Giaceva con un’ala rotta in uno stato di impotenza. L’uomo ha portato l’uccello in macchina e l’ha tenuto in cabina fino a quando il suo stato non è migliorato.

Ad un certo punto, il cigno è stato trasferito nella fattoria di Mirzan nella regione di Karagach, situata al confine con la Grecia.

Il soprannome di Garip, che Mirzan ha dato al suo amico piumato, significa “strano”. Ma l’uomo chiama così anche tutti coloro che, secondo lui, sono sfortunati.

Tuttavia, è stato l’incontro del cigno con Mirzan a diventare un punto di svolta per entrambi e può essere considerato piuttosto felice.

Questo si vede nell’atteggiamento degli amici l’uno verso l’altro. Recep ricorda il giorno in cui Garip è stato salvato anche dopo 37 anni.

Non poteva fare altrimenti, poiché amava gli animali e si è preso cura del futuro del cigno. Lo ha ospitato, curato e sostenuto, dandogli praticamente una nuova vita.

Senza Mirzan, l’uccello avrebbe avuto difficilmente un destino diverso dal diventare cibo per una volpe o un altro predatore.

Oggi, Recep ha 63 anni, non ha né moglie né figli, ma non può essere definito un solitario. Garip lo segue ovunque, nelle sue passeggiate e nelle sue faccende.

Allo stesso tempo, il cigno ha avuto inizialmente l’opportunità di volare via nella natura, ma non lo fa.

Inoltre, Garip ha fatto amicizia con gatti e cani locali, ha trovato una casa e amici a tutti gli effetti.

Mirzan considera il cigno un compagno devoto e lo tratta come un figlio. Non è quindi sorprendente che un animale selvatico non tenti di lasciare questa casa.

È interessante notare che Garip potrebbe rivendicare un record di longevità tra i suoi simili.

Il fatto è che la durata media della vita dei cigni in natura è di 12 anni. In un ambiente protetto con cura e attenzione, possono vivere fino a 30 anni.

Garip, anche tenendo conto della ferita, ha superato questa soglia molto tempo fa grazie al suo amico, confermando con il suo esempio il grande valore dell’amicizia tra animali e umani.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il cigno salvato da un uomo in Turchia è diventato il suo migliore amico per molti anni
Non ci si aspetta che un ragazzo di 16 anni suoni esattamente come Elvis Presley