Il cane di una famiglia è intervenuto per salvare i suoi proprietari da un’intossicazione da monossido di carbonio

Senza il cane, i proprietari avrebbero potuto morire a causa di un pericolo mortale.

Tuttavia, l’eroe peloso è riuscito a avvertire la sua famiglia. Il proprietario Brad Harbert si è svegliato perché il suo cane Roxy stava comportando in modo strano.

L’animale è corso nella stanza ed è saltato sul letto dell’uomo, poi è tornato a terra – e così via in cerchio. Per Roxy, quello era l’unico modo per svegliare il proprietario.

Il cane non era molto bravo ad abbaiare e i suoi suoni assomigliavano più a un gemito basso. Brad non capiva il comportamento del cane, poi ha sentito un leggero lamento.

Mentre l’uomo capiva cosa fosse quel suono, Roxy è corso nella stanza del figlio del proprietario.

Anche il pelo aveva l’obiettivo di svegliare il ragazzo. Si scopre che l’allarme di monossido di carbonio si era attivato, il che significava che c’era una perdita da qualche parte.

La famiglia, prendendo l’essenziale, ha immediatamente lasciato la casa.

Importante! Il monossido di carbonio attraverso i polmoni penetra rapidamente nelle cellule del sangue e sostituisce l’ossigeno contenuto nei globuli rossi.

Di conseguenza, si verifica una privazione di ossigeno (ipossia) nel corpo. Poiché il sistema respiratorio e gli occhi non rilevano la presenza di monossido di carbonio, l’avvelenamento passa completamente inosservato.

Gli specialisti di guardia hanno confermato la perdita di monossido di carbonio. Ora, Brad ringrazia Roxy e ricorda come il cane abbia cercato di farli uscire dalla casa.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Il cane di una famiglia è intervenuto per salvare i suoi proprietari da un’intossicazione da monossido di carbonio
Biancaneve è nata in una famiglia nigeriana: un caso straordinario che ha sorpreso tutti