Un tassista ha uno scoiattolo come animale domestico: un caso straordinario

A Minsk, in Bielorussia, un tassista porta con sé uno scoiattolo tutto il giorno mentre lavora.

“Recentemente le persone ci hanno detto di essere state portate da un tizio che aveva uno scoiattolo nel suo taxi,

così siamo andati alla compagnia di taxi e hanno confermato che avevano un autista con uno scoiattolo”, racconta il giornalista locale di Minsk.

“Di solito rimane nella sua tasca mentre guida”, continua il giornalista, “abbiamo incontrato Piotr, il tassista, vicino a casa sua.

Si stava riposando dal suo turno notturno e gli abbiamo subito chiesto – quindi dov’è lo scoiattolo?” “Poche secondi dopo, lo scoiattolo è uscito dalla sua tasca”.

“Il conducente ci ha detto che trasportava la piccola creatura pelosa durante tutte le sue routine

quotidiane – mentre faceva la spesa, mentre passeggiava e ovviamente mentre guidava il taxi”.

“Lavoravo per lo Spetsnaz prima”, racconta Piotr, “e i soldati mi hanno portato uno scoiattolo molto debole.

Era incosciente. Ho tolto alcuni vermi dalla sua bocca e dai suoi occhi. Poi ho iniziato a nutrirlo ogni quattro ore con cibo per bambini da un contagocce”.

“In seguito ha iniziato a mangiare da solo con il mio cucchiaino e ha bevuto latte. Quindi abbiamo servito insieme – era sempre sulla mia petto”.

“Ma dove vive a casa? Nella gabbia?” – “No, non ha una gabbia. Dorme con me. Preferisce dormire sul mio petto.

E mangia anche con me – preferisce noci, pane, frutta e semi. Mi sono dimesso dallo Spetsnaz solo tre mesi fa. Quindi guido un taxi solo da tre mesi e lo porto sempre con me”.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un tassista ha uno scoiattolo come animale domestico: un caso straordinario
“Voglio il mio vecchio aspetto!” : vediamo com’è adesso Madame Michelle