Un uomo che scava nel suo giardino fa l’ultima scoperta: una scoperta che non si sarebbe mai aspettata

Quando John Sims ha sentito parlare di un amico che vendeva una casa nel centro di Tucson, in Arizona, non vedeva l’ora di concludere l’affare.

Sapendo che il proprietario era suo amico, sapeva di essere in buone mani. Ma una volta finite le formalità, l’amico gli ha parlato di una voce riguardante la proprietà.

Secondo gli anziani della città, credevano che ci fosse qualcosa di misterioso sepolto da qualche parte. Il suo amico non aveva mai risolto il mistero, ma forse John ci sarebbe riuscito.

Come si sarebbe scoperto, John avrebbe scoperto qualcosa che avrebbe fatto parlare tutto lo stato dell’Arizona.

John Sims si è trasferito a Tucson, in Arizona, sperando di condurre una vita più tranquilla. Non si sarebbe mai aspettato che diventasse uno dei momenti più memorabili della sua vita.

Tutto ha avuto inizio quando il precedente proprietario della sua nuova casa gli ha parlato di una voce inquietante.

A quanto pare, si diceva che qualcosa fosse sepolto da qualche parte nella proprietà.

John non riusciva a togliersi quella cosa dalla testa, così ha iniziato a scavare nel giardino. Ciò che ha scoperto gli ha fatto venire i brividi.

Certamente non aveva firmato per questo. La casa con un giardino misterioso. La curiosità lo sopraffaceva.

Mentre John cominciava a trasferire le sue cose nella nuova casa, pensava a ciò che l’amico gli aveva detto.

Era curioso e intrigato. Presto, era determinato a scoprire quali segreti si nascondessero nella sua nuova proprietà. È risultato che c’era molta storia riguardo a Tucson e alle bombe.

Tucson era una volta una città dei missili in quanto ospitava 18 missili balistici capaci di attraversare i continenti e distruggere un’area di 900 miglia quadrate.

I silos dei missili erano mantenuti top secret dal governo e quando la guerra fredda è finita, quasi tutti i missili sono stati disattivati.

La maggior parte dei rifugi nucleari è stata anche distrutta o sigillata all’inizio degli anni ’80.

Mentre la maggior parte delle persone trasformava i loro in cantine per il vino o caverne degli uomini, John pianifica di creare un museo della guerra fredda.

John ha studiato molto il periodo della guerra fredda e ha iniziato a collezionare oggetti da collezione come contatori Geiger, barili di approvvigionamento idrico, radio HAM e kit di sanitizzazione.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un uomo che scava nel suo giardino fa l’ultima scoperta: una scoperta che non si sarebbe mai aspettata
Un gatto dagli occhi strabici si è illuminato di felicità quando è stato avvistato per strada