Dopo la morte di una donna ricca, i figli corrono dall’avvocato, scoprendo di non avere nulla

Catherine Blair e suo marito Todd avevano vissuto tutta la loro vita nella campagna del Texas,

coltivando i pochi ettari di terra che possedevano e trasformando gradualmente il reddito di una semplice fattoria in un’azienda di successo.

Così, Catherine e i suoi tre figli, Bridget, Samuel e Paul, non avevano problemi finanziari, nemmeno dopo la morte di Todd.

Ma quando i figli hanno lasciato la casa per trasferirsi in città, la situazione è nettamente peggiorata.

All’inizio, Catherine sentiva molto la mancanza dei figli e voleva che restassero con lei ad aiutarla nell’attività,

ma i figli avevano altri progetti, come Catherine ha scoperto solo quando le è stato diagnosticato un cancro e le restavano solo tre mesi di vita.

“Hey, Melissa. Non ho tempo, capito? E se è già in ospedale, i medici probabilmente si stanno già prendendo cura di lei. Perché mamma vuole creare un dramma inutile?

Non posso occuparmi di lei comunque. Non voglio partire e non chiamare mai più”, ha mormorato prima di riattaccare il telefono.

Catherine è rimasta lì ad ascoltare tutta la conversazione e il comportamento di Samuel la rendeva triste.

Melissa, però, non si è presentata. Quando ha chiamato Bridgette, fortunatamente ha accettato di visitare Catherine.

Tuttavia, quando ha contattato Paul, la stessa storia si è ripetuta. Purtroppo, la visita di Bridgette non è stato affatto come Catherine si era immaginata.

È arrivata in ospedale con un mazzo di fiori e frutta, ha parlato con lei appena dieci minuti e poi se n’è andata dicendo:

“Mi sembra che stai bene, mamma. Non penso che una visita così urgente fosse necessaria. Ma va bene. Prenditi cura di te.”

Catherine è scoppiata in lacrime pensando a come i tempi fossero cambiati.

I suoi figli, che aveva cresciuto con tanto amore, erano diventati indifferenti e distanti da lei.

Anche negli ultimi giorni di vita di Catherine, quando Melissa ha detto ai figli che la salute della loro madre si stava

deteriorando rapidamente, sembravano non preoccuparsene troppo e tornavano a trovarla solo una o due volte per chiederle soldi.

Quando Paul è tornato dalle vacanze in Thailandia, ad esempio, ha accettato denaro da Catherine dicendo di averne bisogno per avviare una nuova attività.

Ma in realtà, aveva comprato una nuova macchina.

Bridget e Samuel hanno fatto lo stesso e hanno continuato a chiedere denaro per motivi diversi. Catherine era certa che i suoi avidi figli fossero interessati solo all’eredità di Todd.

Una mattina, ha contattato il suo avvocato e ha modificato il suo testamento, di cui voleva che nessuno fosse a conoscenza prima della sua morte.

Quando, tre mesi dopo i funerali, i suoi figli si sono precipitati nello studio dell’avvocato per scoprire cosa la madre aveva lasciato dietro di sé, sono rimasti scioccati.

“Sì, ragazzi”, ha detto l’avvocato. “Non ho mai menzionato che ha lasciato tutto in beneficenza. Sarebbe inesatto dire che non ha lasciato nulla. Vi ha lasciato una nota che spiega chi sono i nuovi eredi e perché.”

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Dopo la morte di una donna ricca, i figli corrono dall’avvocato, scoprendo di non avere nulla
Come vive l’unico figlio di Brigitte Bardot, che lei ha abbandonato: è incredibile