Dei gemelli identici che sono nero e bianco, suscitano l’incertezza: da vedere

La fotografa Judith Nwokocha, 38 anni, originaria di Calgary, in Canada, ha ammesso di essere stata sotto influenza quando ha dato alla luce i suoi gemelli nel 2016.

I suoi figli si chiamano Kamsi (il figlio) e Kachi (la figlia).

Per otto anni, Judith ha fatto del suo meglio per rimanere incinta prima di ricorrere alla fecondazione in vitro.

Quando ha subito con successo la procedura ed è finalmente rimasta incinta, ha pensato che i bambini fossero un regalo.

Judith spiega che la maggior parte delle persone non crede

che i bambini siano gemelli perché non solo hanno una diversa tonalità della pelle, ma anche capelli diversi.

Nota che le persone chiedono spesso chi sia la madre dei bambini.

Dopo aver fatto una seconda ecografia, ha scoperto che stava effettivamente aspettando dei gemelli, ma che potrebbero essere affetti dalla sindrome di Down.

A sette settimane, sua figlia Kachi era più piccola del previsto per la sua età e aveva smesso addirittura di crescere.

Anche se i medici hanno avvertito Judith che sua figlia potrebbe non sopravvivere, è stata grata a Kachi per uscirne. Ma a parte il suo incarnato più chiaro, Kachi assomiglia esattamente alla madre.

Secondo le statistiche, un bambino su quattro rischia di essere albino se i suoi genitori sono portatori del gene dell’albinismo.

Judith era giustamente preoccupata per come Kachi sarebbe cresciuta e come le persone avrebbero reagito alla sua condizione.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Dei gemelli identici che sono nero e bianco, suscitano l’incertezza: da vedere
Paris Hilton organizza una festa di compleanno del primo anno a tema ”Vivere sotto il mare” per il figlio Phoenix