Un bambino autistico di quattro anni impara a comunicare ed esprimere i suoi sentimenti con l’aiuto del suo cucciolo

Leon Kirby-Bulner, quattro anni, è autistico e ha difficoltà a comunicare con gli altri e a esprimere i suoi sentimenti.

Viveva nel suo mondo, dove l’accesso era chiuso sia ai genitori del ragazzo che a tutte le altre persone.

Ma tutto è cambiato con l’arrivo di un cucciolo di Cocker Spaniel di nome Fern in casa.

Questo cane è stato in grado di compiere l’impossibile: trovare un approccio al ragazzo “difficile” e diventare il suo migliore amico.

Secondo la madre di Leon, Hayley, è stato amore a prima vista.

“Mio figlio soffriva di solitudine, chiuso nel suo piccolo mondo fino a quando non ha incontrato Fern. Sembrava risvegliarlo. Ho visto uno scintillio negli occhi di Leon che non avevo mai visto prima”, racconta Hayley.

Il ragazzo è inseparabile dal suo animale domestico da tre anni. Ha imparato a “comunicare” con il cane, anche a livello non verbale.

E Fern capisce molto sottilmente ciò che il suo piccolo proprietario sta cercando di dire.

Questi due fanno tutto insieme. Il cuore di Hayley si scioglie quando vede suo figlio giocare a nascondino con il cane e vestire lo spaniel con costumi abbinati ai suoi vestiti.

“L’aiuto che Fern ci porta ogni giorno è inestimabile. Non è solo una compagnia di giochi gioiosa, ma anche la sua medicina.

Il cane lo aiuta a calmarsi durante i suoi attacchi dovuti a sovraccarichi sensoriali. Si assicura che non si faccia male – mette persino il suo corpo tra lui e il terreno quando Leon si colpisce la testa”, spiega Hayley.

Secondo la madre, con l’arrivo dello spaniel, la vita familiare è diventata molto più facile. Questo cane gentile e paziente ha aiutato Leon a guadagnare fiducia e ad aprirsi al mondo.

I genitori del ragazzo, con il loro esempio, sono convinti dell’effetto positivo della comunicazione con un animale domestico sulla condizione e lo sviluppo di un bambino autistico.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Un bambino autistico di quattro anni impara a comunicare ed esprimere i suoi sentimenti con l’aiuto del suo cucciolo
Helen Hunt, 60 anni, stupisce durante la sua ultima apparizione, e le sue labbra diventano il centro dell’attenzione