Questo gatto vive in una scuola elementare e gli studenti lo considerano il loro migliore amico e “direttore”

Per il secondo anno consecutivo nella città turca di Izmir, un gatto arancione vive in una scuola elementare.

È comparso lì sotto forma di un gattino. I bambini hanno iniziato a nutrirlo, a giocare e a causa di ciò, il gatto è venuto sempre più spesso a scuola.

Il personale della scuola ha trattato il gatto contro i parassiti e i bambini lo hanno chiamato Tombi.

Gli insegnanti hanno notato che i bambini diventavano più calmi, attenti, smettevano di urlare per non spaventare Tombi.

L’animale si comportava molto tranquillamente durante le lezioni. I bambini erano molto felici di avere un tale amico.

Tuttavia, non tutti hanno reagito con entusiasmo e comprensione all’apparizione di Tombi.

Alcuni genitori hanno deciso di liberarsi del gatto e si sono lamentati con le autorità competenti.

Di conseguenza, Tombi è stato dato a una famiglia. I bambini erano estremamente sconvolti per la separazione dal loro amico a quattro zampe.

Il gattino è stato ufficialmente registrato come dipendente della scuola.

Ha ottenuto un fascicolo personale, dove sono stati inseriti certificati di vaccinazione e certificati di salute, ed è stata compilata una lista di responsabilità professionali.

I genitori che hanno presentato il reclamo si sono ufficialmente scusati con il gatto e con tutta la scuola e hanno regalato a Tombi un collare con un ciondolo.

E lo studente, sul cui quaderno vuole fare un pisolino, ha perfettamente il diritto di non scrivere un riassunto.

L’insegnante lo annota addirittura nel registro di classe. Così, un gatto randagio ha la più grande famiglia e un buon lavoro.

Valuta l'articolo
Aggiungi Un Commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Questo gatto vive in una scuola elementare e gli studenti lo considerano il loro migliore amico e “direttore”
Un uomo disabile è uscito dalla sua sedia a rotelle per salvare un gattino che stava annegando